• Instagram - White Circle
  • Facebook Clean
  • Twitter Clean

© 2019 by Vortex Foundation

Luis Jorge Garay in Italy

June 14, 2012

 

"Pax mafiosa o guerra?", l'ultima fatica letteraria di Vincenzo Scotti

 

Il Senatore Luigi De Sena (Vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia), Luis Jorge Garay (Magister in Economics, Universidad de los Andes, Bogotà),Vincenzo Scotti (Presidente Link Campus University),Nino Amadore (Scrittore e Giornalista de Il Sole 24 ore) , Antonio Fiumefreddo (Professore di Diritto Processuale Penale Link Campus University) insieme ad esponenti del mondo della cultura e della società, presentano

l'ultimo libro di Vincenzo Scotti

 

PAX MAFIOSA O GUERRA?

 

A venti anni dallestragi di Palermo

 

EURILINK EDIZIONI

 

16 GIUGNO 2012 - ORE 10.30
 

Aula Magna Link Campus University Catania
 

Viale P.Kennedy 10 , Lungomare Plaia

 

Il testo, edito da Eurilink Edizioni (Casa editrice dell'Università Link Campus), racconta la strategia di guerra alla mafia adottata in pieno accordo con Claudio Martelli, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino; l'Autore all'epoca ministro dell'Interno, rilegge in chiave storica e politica quegli avvenimenti, supportando l'analisi con un'ampia documentazione e cercando di mostrare come la scelta di guerra totale alla mafia fosse necessaria, allora coma oggi. Oggi si parla sempre più della possibilità , che agli inizi degli anni novanta e nel pieno di una "guerra" contro la mafia, vi sarebbero stati tentativi di una vera e propria "trattativa" tra rappresentanti dello Stato e la mafia. Il tema dei rapporti tra Stato e mafia è diventato, alla luce delle nuove inchieste della Magistratura, di nuova stringente attualità. Con il suo libro, Vincenzo Scotti, cerca di far comprendere quello che ha conosciuto e fatto nell'esercizio delle proprie responsabilità, interpretando in modo rigoroso, i fatti accaduti attraverso documenti, analisi e valutazioni riferite a quel preciso periodo.

Un libro non solo di memoria , ma capace di guardare al futuro, in particolare alla evoluzione della criminalità transnazionale, tema trattato da L. Jorge Garay , economista di fama internazionale, che ha pubblicato il libro "Criminalità e Stati" (Eurilink Edizioni). Testo di grande attualità che ha dimostrato come il rapporto tra Stato e crimine organizzato non sempre è basato sullo scontro. Utilizzando la Sua "teoria delle reti sociali", l'Autore ha analizzato la molteplicità delle relazioni funzionali tra le reti criminali organizzate e le istituzioni pubbliche che, in alcuni contesti , "riconfigurano lo Stato" a proprio vantaggio.

I testi sono in grado di suscitare nelle giovani generazioni la voglia di riscatto, di vittoria sulla rassegnazione. "Pax Mafiosa o Guerra?" è un libro utile, quindi, non solo per tentare di fare chiarezza sui contrasti politico-istituzionali che vi furono in quegli anni e che portarono all'allontanamento dalla scena istituzionale dell'Autore e di Claudio Martelli, allora Ministro di Grazia e Giustizia, ma anche per risvegliare le coscienze.Un libro, come scrive l'Autore nel post-scriptum, per tutti coloro che "vogliono sapere e attendono risposte".

 

14/06/2012

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Odebrecht, una de 12 empresas de extenso cártel de corrupción: Vortex

November 3, 2019

1/9
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive